STRATIFICAZIONI - Land Art al Furlo

Land Art al Furlo – Casa degli Artisti

Opere installative realizzate in occasione delle residenze creative organizzate dalla Casa degli Artisti a Sant’Anna del Furlo (PU), dentro la “Riserva naturale della Gola del Furlo”I tre lavori sono permanenti nel bosco della Casa degli Artisti in cui dal 2010 ad oggi si svolge la Land Art al Furlo.

La Casa degli Artisti è un’associazione culturale e residenza creativa, nata nel marzo del 2011, grazie alla voglia di un gruppo di persone di mettersi in gioco, non stare a guardare come va il mondo, ma contribuire al suo, al nostro, cambiamento.

Le figure principali nonché fondatori della Casa degli Artisti sono Andreina De Tomassi (giornalista) e Antonio Sorace (scultore), che dal 1989 svolgono attività di promozione culturale per il territorio del Furlo e in generale per la provincia di Pesaro-Urbino.
La salvaguardia della biodiversità, non solo vegetale, e la difesa dell’arte sostenibile, sono i due binari statutari dell’associazione.
Ma già dal 2010 è partita la nostra annuale “Passeggiata d’arte” fra le opere di Land art e la conoscenza delle piante autoctone, che si ripete ogni anno, in estate.
Una semina di arte e di creatività, una passione per il paesaggio, ci sospinge ogni anno a organizzare incontri, eventi, mostre, concerti.
Siamo anche una Residenza Creativa, dove si possono svolgere residenze, teatro, presentazioni di libri, musicaworkshop.


Installazione permanente “STRATIFICAZIONI” (2014)

Dati tecnici
specchi + eco malta
dim. (cm) 400 x 20
anno 2014

Assistente: Marxia Maio

Dal 20 agosto al 15 settembre 2014, residenza presso la Casa degli Artisti di Sant’Anna del Furlo (PU) – Italia,  per la realizzazione dell’installazione “STRATIFICAZIONI”.

Cinquanta artisti provenienti da tutta Italia si ritroveranno in un bosco, sul fiume, a mostrare le loro opere ispirate al tema: LIMO. E’ la V edizione della LAND ART AL FURLO, nelle Marche, una mostra sotto il cielo tra sculture, installazioni, performance, concerti, incontri, video, reading poetici. Dice la curatrice artistica, Alice De Vecchi: “LIMO come fertilità, eredità, sedimento, un’onda creativa che “allagherà” il borgo antico di Sant’Anna, a Fossombrone, nella selvaggia e bellissima Gola del Furlo”. Per un mese, dal 23 agosto al 21 settembre, si svolgerà la famosa Passeggiata d’Arte organizzata dall’associazione culturale no-profit LA CASA DEGLI ARTISTI che ospita gratuitamente tutti i partecipanti non marchigiani. Una associazione cresciuta nel tempo, unica realtà marchigiana, che ha ottenuto quest’anno l’iscrizione allo SPAC, e a cui è stato dedicato un saggio: “Il Parco Museo Sant’Anna del Furlo” per le Edizioni Aras. Per la prima volta parteciperanno un gruppo di studenti dell’Accademia di Belle Arti e dell’ISIA di Urbino, una felice novità voluta dalla curatrice Devecchi. Non mancheranno le poesie, la musica delle piante, i concerti.

Installazione permanente “L’amore è appeso ad un filo” (2012)
III Edizione Land Art al Furlo – AAA arte architettura ambiente

Dati tecnici

fil di ferro, specchio
dim. (cm) 200 x 80
anno 2012

 

Installazione permanente “WATER CAGE” (2011)
III Edizione Land Art al Furlo – Il gioco

Dati tecnici

gabbia in ferro + bottiglie di acqua + corda
dim. (cm) 35x35x60
anno 2011